Embolizzazione percutanea tumori ossei

È una procedura mininvasiva che consiste nella cateterizzazione superselettiva dei vasi arteriosi che riforniscono le neoplasie e nella loro chiusura attraverso il rilascio di sostanze  sclerotizzanti. Solitamente rappresenta una tecnica preliminare alla rimozione chirurgica della neoplasia con l’obiettivo di ridurne le dimensioni e limitare  i rischi emorragici legati all’intervento.

Lecturer